Wednesday, 2 October 2013

Come mi ti Riinfilo in quei vecchi Jeans

Ovvero una malinconica storia di diete.
Allora la MammaInSe non si e' mai proprio messa a dieta. La dieta la intristisce, la parola dieta la porta a pensare compulsivamente al cibo: il cibo da comprare, da pesare, da cucinare. Con lo straordinario risultato di non riuscire a perdere manco un grammo!
La verita' e' che non ha mai avuto un terribile bisogno di dieta: ha sempre convissuto piu' o meno bene con quei due o tre chili in piu' o in meno a seconda dei periodi della vita, senza mai dover ricorrere al temutissimo totale cambio del guardaroba. Insomma, in quei maledettissimi jeans li', la mammaInSe, c'e' sempre entrata: a volte trattenendo il respiro fino a diventare cianotica, a volte in scioltezza ed eleganza.

Poi e' rimasta incinta una prima volta. Nonostante i ragguardevoli 14kg messi su nei nove mesi, un inizio di depressione post partum l'ha riportata in due mesi scarsi dentro tutti i suoi vecchi vestiti, anche quelli attillatini e scomodi, e si, in men che non si dica si riallacciava i maledettissimi jeans con estrema disinvoltura. La battaglia depressione-mammaInSe e' finita con un deciso vantaggio della non-piu'-depressa-ma-molto-magrissima mammaInSe.

Poi e' rimasta incinta una seconda volta. Per nove mesi ha combattuto nausea ed insonnia (della Bibi) a botte di carboidrati e maionese. Di kg questa volta ne ha messi su una ventina. Il Bibo quando e' nato pesava 2.7kg. Il resto della matematica lo lascio a voi.

I maledettissimi Jeans erano li, appesi all'armadio a sbeffeggiarla  ed a farle le pernacchie. Finche' un giorno la mammaInSe ha ripreso in mano gli indici calorici della sua esistenza ed ha deciso che si, il momento era giunto: la stagione delle diete era ufficialmente aperta.

Il problema della mammaInSe e' che e' disorganizzata (l'avevo gia' detto ehmm), poco puntigliosa e per niente attenta. La sola idea di pesare 30grammi di pasta ed organizzare menu' minimalisti per tutta la settimana, le apre una voragine nello stomaco.

E poi ha scoperto lei, la 5:2, chiamata anche "dieta a digiuno alternato" o, amichevolmente, la "dieta dei draghi verdi" perche' se mi dai 5 minuti che ti spiego come funziona, i draghi verdi li vedi anche tu!

Portata alla ribalta da un servizio della BBC, e' una dieta a prova di idioti; prorpio quello che ci voleva per la mammaInSe.

Il concetto e' facilissimo: per due giorni alla settimana (non consecutivi), puoi assumere solo 500 kcal. Si, cinquecento, come la FIAT. Sono pochissime. Vero. Alla sera c'hai una fame nera.Verissimo. Ma il giorno dopo mangi regolarmente quello che vuoi. (no vabbe' se ti ammazzi di maritozzi alla panna pero' non vale, ma pizza e gelato ci stanno tutti).

Ora, non sono dietologa, non sono nutrizionista, non ho velleita' di nessun tipo.
Pero' da qualche mese a questa parte, quando allaccio l'ultimo bottone dei maledettissimi jeans, la pernacchia mi parte proprio dal cuore!
Al limite adesso il problema sussiste quando i Jeans me li tolgo, perche' dopo il secondo figlio siam tutte brave a fare le fighe da vestite, il casino e' quando togli le impalcature di sostegno e lasci liberi i brutali effetti della forza di gravita'. Ma questa e' un'altra storia.

Ah e per le scansafatiche tecnologiche come me, che qualsiasi scusa e' buona per raggirare la palestra ma non sentirsi in colpa, avete mai sentito parlare del "7 minutes workout"?
Universita' ragguardevoli si sono prese la briga di pubblicare articoli sulla validita' ed i benefici di un workout di 7 minuti (totali, comprese le pause) che richiede solo l'utilizzo di una seggiola e di un muro.
Ci sono gia' centinaia di app per i vostri Iphone ed Androids (e che ve lo dico affa') tipo questa qui, per guidarvi in questi intensissimi (ma completamente gratis) 7 minuti!
Non so voi, ma dopo aver installato l'app sull'Iphone mi sento gia' in formissima, magrissima e fichissima.

11 comments:

  1. La 5:2 non ce la faccio a farla mia anche se in realtà ogni lunedì mattina faccio una colazione sanissima e resisto fino a pranzo per poi vacillare la sera e cedere completamente il martedì, però i 7 minuti me li scarico, sia mai che funzionino!!! Grazie!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Io l'ho trovata molto piu' abbordabile che qualsiasi altra dieta. Indomma, il problema del cibo te lo risolvi! Semplicemente per due giorni non ne mangi O_o

      Delete
    2. Su googoli un po' trovi un sacco di esempi. Ad esempio su marie claire
      http://www.marieclaire.co.uk/blogs/suzannah-ramsdale/542291/5-2-diet-recipes-what-can-you-eat-on-the-fasting-days.html

      Io la facevo semplice con un'insalata per pranzo e minestre varie per cena

      Delete
  2. mi piace.....ora la studio...se può fa...

    ReplyDelete
  3. qualche settimana fa ho provato (senza conoscere questo tipo di dieta che citi tu) a evitare cose dolci, grassi inutili, le patatine di mezzanotte, ecc. e a sostituirli con insalate, verdure, frutta, pesce e simili. In pochi giorni ho perso un po' di peso ma un giorno, dopo una mattina fuori casa, ho rischiato di dovermi sedere sul marciapiedi perchè non stavo più in piedi e ho temuto di svenire. Se non mangio abbastanza sto malissimo :-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. ehm non dirmelo! Per buttare giu' quei chiletti bastardi una fatica che la meta' levati!

      Delete
  4. Posso suggerire un periodo ( breve eh?!?) in cui fare il pieno di proteine? Una sorta di zona. Dopo il primo parto funzionò e tornai veramente in forma ed i più con tanta energia. Non era una dieta, attenzione, solo un modo diverso di mangiare: cinque piccoli pasti con una preferenza alle proteine più integratori di fibra. Funziono sul serio e non appena finisco di allattare, riprovo!

    ReplyDelete
    Replies
    1. E' la storia dei 5 pasti che con me nn funziona! Finisco per pensare al cibo tutto ik giorno O_o

      Delete
    2. A me ormai solo proteine nn funziona più...mi piace proprio qs dieta.

      Delete
  5. Bello!! Bellissimo questo articolo! Io sono incinta e sono già a 7 kg in +….. mi domando a quanto arriverò e come farò a smaltirli….

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...